Sono una psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo relazionale integrato esperta in psicodiagnostica dell'età evolutiva (disturbi dell’apprendimento) e adulta (valutazioni per perizie).  

Il mio modello integra un’ottica psicodinamica di matrice junghiana con quella sistemico relazionale agevolando un lavoro sia sul profondo che sulle relazioni che la persona intesse durante la sua vita.

Nella mia attività privata lavoro con adolescenti, adulti, famiglie e coppie. Nell’ambito della coppia mi occupo di sostegno alla genitorialità anche nel campo delle adozioni,  di supporto alla coppia coniugale, di accompagnamento alla separazione. 

Sono socia di ETNA, Progetto di Etnopsicologia Analitica, dove da anni mi occupo di sostegno psicologico agli immigrati, alle famiglie migranti e adottive, ai rifugiati politici e minori non accompagnati. Ho avuto modo di approfondire e studiare l’etnopsicologia durante una borsa di ricerca biennale con la Cattedra di Psicologia Dinamica presso l’Università di Cagliari, dove ho condotto studi e ricerche nel campo. Ad oggi sono docente a corsi e seminari nel campo.

Svolgo attività di docenza in materie psicologiche presso l’Università americana “Lorenzo de Medici” sita in Roma.

Faccio parte del comitato organizzativo e scientifico dei corsi di perfezionamento presso la Scuola ITRI a Roma (Istituto Terapia Relazionale Integrata) in Etnopsicologia analitica integrata e in Disturbi di Apprendimento con approccio integrato dove svolgo anche delle docenze.

Ho collaborato con Defence for Children International Italia come coordinatrice di progetti sul rinserimento sociale di giovani inseriti nei circuiti penali (Progetto Tom Tom e Progetto Adamo).

Ho lavorato come psicoterapeuta nell’area infantile presso l’Ambulatorio Popolare di Psicoterapia dell’Opera don Calabria occupandomi di adolescenti, coppie e famiglie.

Ho collaborato  per  diversi  anni  con  l’Ospedale  Pediatrico Bambino Gesù  di Roma,  presso  il Dipartimento  di  Psicologia Clinica, occupandomi di valutazioni di disturbi di apprendimento e come terapeuta familiare e individuale in particolar modo con pazienti e famiglie immigrati.

 

Ricerca